Piano Scuola Digitale, Equipe Formative e Future Labs: la scuola punta sull’innovazione

Piano Nazionale Scuola Digitale – nuove opportunità: Equipe formative e Future Labs”. E’ il titolo del workshop organizzato lo scorso 6 dicembre nell’aula magna dell’Istituto Tecnico Settore Tecnologico “Marconi” di Campobasso dall’Ufficio Scolastico Regionale per il Molise e dalle Equipe formative del MIUR. All’evento formativo hanno aderito 100 partecipanti tra dirigenti scolastici, animatori digitali e docenti del team dell’innovazione. Hanno partecipato all’appuntamento in qualità di relatori: Giuseppe Lanese (Resp. Comunicazione e Portavoce USR), della rete dei Referenti del Piano nazionale scuola digitale per il MIUR e membro dell’Osservatorio nazionale sulla comunicazione digitale di Pasocial e Istituto Piepoli; Antonello Venditti, componente delle Equipe Territoriali Formative; Annalisa Gaddi, docente e Responsabile del Future Lab “Marconi”. Il workshop è stato introdotto dal Dirigente scolastico dell’ITST “Marconi” di Campobasso, Adelaide Villa. Ha partecipato alla giornata formativa anche il Direttore dell’USR Molise, Anna Paola Sabatini.
Giuseppe Lanese, nel suo intervento, ha tracciato il punto sullo stato dell’arte del Piano nazionale scuola digitale in Italia, illustrando i risultati ottenuti in questi anni dal mondo della scuola in termini di dotazione tecnologica, metodologie e competenze acquisite da studenti e docenti. Lanese ha, inoltre, evidenziato i punti di forza e debolezza della scuola italiana nel contesto europeo, alla luce degli ultimi dati dell’OCSE. Antonello Venditti ha spiegato ai docenti e dirigenti scolastici presenti il ruolo delle Equipe territoriali del MIUR, oltre alle azioni formative da intraprendere nei prossimi mesi ed ha illustrato le modalità di supporto ai docenti animatori digitali delle scuole di ogni ordine e grado. Annalisa Gaddi, infine, ha presentato il “Future Lab Marconi”, con inaugurazione il 12 dicembre 2019, alle 10:30

I “FUTURE LABS”
Future Labs” è un progetto del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca per la realizzazione di ambienti laboratoriali didattici innovativi che abbiano la funzione di poli formativi (in tema di innovazione e digitale) per il personale scolastico. L’iniziativa si ispira al modello internazionale del Future classroom lab. In tutta Italia sono stati individuati e finanziati 28 Future Labs in altrettante scuole con il compito di formare i docenti all’interno di ambienti di apprendimento innovativi.

Il “FUTURE LAB MARCONI”


Si trova nell’ITST “Marconi” di Campobasso. Si basa su un complesso di tre ambienti situato nei locali del piano seminterrato della scuola, riportati in uso grazie a questo progetto. Sono ambienti moderni e dinamici, ricchi di strumentazioni all’avanguardia per quanto riguarda le azioni della didattica così come intese nel PNSD, che saranno finalizzati alla formazione dei docenti, ma diventeranno anche luogo di incontro e confronto con gli studenti. Il Future Lab Marconi è costituito da un’area centrale flessibile arredata con sedute 3.0. Esiste una ZONA DI COLLABORAZIONE, con dotazioni tecnologiche, sedute mobili e arredi flessibili, una ZONA DI INVESTIGAZIONE, attrezzata con lenti-microscopio per smartphone e notebook/tablet e una ZONA DI CREAZIONE, attrezzata per le produzioni audio/video e di oggetti virtuali. La zona consentirà anche l’acquisizione di scansioni 3D per la creazione di progetti in realtà aumentata, e l’acquisizione di immagini a 180° o 360°, da visualizzare con appositi visori.
Il Future Lab Marconi, inoltre, può funzionare anche come FabLab, ed è predisposto per progettare, disegnare e produrre prototipi. Al suo interno trovano posto una tagliatrice laser, una stampante 3D, una termoformatrice. Nell’aula Modern Didactic, invece, è posizionato un arredo flessibile, schermo touch, tablet e carrello di ricarica. Non mancano nemmeno dispositivi adatti ad attività di coding e robotica educativa di vario genere. Infine, l’Aula Magna del Marconi è in grado di trasformarsi in una Agorà grazie ai nuovi arredi, mobili e insonorizzati.
M.A.

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *